top of page
_1080fad0-2ce0-4c02-a903-9068cc1103ed.jpeg
logo cannobio.jpg

CANNOBIO

Fabrizio Prando e Damiano Morellini

Presentano

LEONE DI NOTE

Rassegna di musica Classica&Jazz

SECONDA EDIZIONE

2024

INGRESSO LIBERO

(in caso di pioggia gli eventi si terranno al coperto)

STUDIOSTAR_white-01_edited_edited.jpg

Media Partner

IMG_6136.jpg

GIOVEDÌ 11 LUGLIO
Duo Faurè

Le potenzialità espressive del flauto traverso, tra fantasie, virtuosismi e melodie sorprendenti, nel dialettico rapporto col pianoforte.

Dall’influsso della musica popolare sul repertorio colto, al virtuosismo italiano e alla raffinatezza francese dell’Ottocento, con uno sguardo agli stilemi jazzistici del nostro tempo.

In una incantevole location, il sagrato della chiesa di Carmine Superiore.

Marco Rainelli - Flauto
Ester Snider - Pianoforte

Chiesa di Carmine Superiore/Cannobio (VB) - 18.30
(Sentiero: Ritrovo alle 17.45 al parcheggio 1 per la camminata dal sentiero alla chiesa (9 minuti).)

 

Location
Parcheggio 2
Parcheggio 1

GIOVEDÌ 25 LUGLIO
Canova Trio

Canova è un piccolo borgo medioevale, immerso nella natura della Val d'Ossola. Un villaggio di case in pietra e legno, abitato da diversi artisti.Ed è anche il luogo in cui, pochi anni fa, questo trio è nato grazie all'incontro spontaneo di tre amici.

Nel tempo, i percorsi ed i gusti personali, così come la voglia di sperimentare e rischiare, hanno permesso al gruppo di lavorare su brani originali ed arrangiamenti del tutto personali, caratterizzati da ricerca ritmica e liricità, ispirandosi alla musica jazz nordeuropea (come Kenny Wheeler, Ewan Svensson, Norma Winstone...), così come al jazz​ americano, al neo soul e all'R&B moderno (come Robert Glasper, Gretchen Parlato...).

Nell'estate del 2021 hanno registrato il loro primo Album insieme, con un ospite speciale, il trombettista Fulvio Sigurtà. “Agata”, il titolo di questo primo lavoro discografico, è uscito a novembre 2022 per la Filibusta Records.

Hanno suonato in alcuni dei più importanti Festival e Clubs in Italia, come: “Lucca Donna Jazz Festival 2023”, “Farina Festival 2023”, “Torino Jazz Festival 2022”...

Elisa Marangon -Piano e Voce

Roberta Brighi - Basso e Voce

Massimiliano Salina -Batteria

S. Agata/Cannobio (VB)- 21.00

Location
Parcheggio
canova-trio-399071.660x368.jpg
Orizzontale Prando.jpg

GIOVEDÌ 8 AGOSTO
Fabrizio Prando 5et

Un viaggio in un Mediterraneo fantastico.

Jazz, Tango, Flamenco e Mediterranea sono i quattro emisferi su cui si proietta la musica di Fabrizio Prando.

Tra Sud Italia, Grecia, Nord Africa, Spagna e Portogallo fino ad arrivare al Sud America e al Jazz degli Stati Uniti.

Fabrizio Prando - Chitarra 
Matteo Gagliardi - Chitarra
Fabio De March - Basso
Andrea Lentullo - Fisarmonica
Andrea Cocco - Percussioni

Villa Peduzzi/Cannobio (VB) - 21.00

Location
Parcheggio

GIOVEDÌ 22 AGOSTO
Pentars Nova

Brass & Percussion

Il Quintetto di Ottoni PentArs Nova Brass Quintet e Percussioni, nasce con l'intento di scoprire e valorizzare un programma musicale molto vasto che spazia dal Rinascimento alle avanguardie della nostra epoca.
Per offrire un repertorio più accattivante e versatile si propone con l'accompagnamento alle percussioni dell'eclettico M.o Davide Merlino.
I componenti hanno maturato esperienza in prestigiose orchestre e gruppo di musica da camera.
La loro esperienza artistica, nata per lo più dal contatto con Direttori e Maestri di fama internazionale, ha permesso loro di affrontare con disinvoltura sia il repertorio "classico" sia quello "leggero".
Il complesso musicale si è esibito in importanti stagioni musicali sia in Italia che all'estero.


Damiano Morellini - Tromba-Trombino
Edi Zuliani -  Tromba
Valerio Manfredi - Corno
Angelo Santamaria - Trombone
Alessandro Grigolon -  Tuba
Davide Merlino -  Percussioni

            Hotel Il Portico/Cannobio (VB) - 21.00

Location
Parcheggio
Immagine WhatsApp 2024-02-12 ore 18.14_edited.jpg
IMG_1663.JPG

GIOVEDÌ 29 AGOSTO
Antonio Disabato

Il concerto vuole spaziare dalla musica classica al tango, passando per trascrizioni di opere e musical. Grazie alle caratteristiche della fisarmonica digitale, il pubblico potrà immergersi nell’ascolto dei brani in un modo decisamente nuovo e originale. Durante il concerto verrà rappresentata a pieno la capacità polifonica della fisarmonica digitale, in alcuni momenti ricreando strumenti come ad esempio organo e arpa, in altri vere e proprie formazioni orchestrali. Dal primo brano che si eseguirà “omaggio a Bach”, si spazierà dall’organo ad una vera e propria orchestra d’archi, andando successivamente su composizioni spagnole con ritmi più energici impreziositi dalla presenza di percussioni.

I brani su E.Morricone e L.Bernstein metteranno in luce una vera e propria orchestra andando a terminare col tango di A.Piazzolla dove non potrà mancare il suono del Bandoneon.

 

Antonio Disabato - Fisarmonica

Chiesa di Traffiume/Cannobio (VB) - 21.00

Location
Parcheggio

GIOVEDÌ 5 SETTEMBRE
Simone Locarni &

Riccardo Fioravanti

Simone Locarni (pianoforte) e Riccardo Fioravanti (basso), reduci dalla comune avventura discografica e concertistica di Ten Stops insieme a Bebo Ferra e Andrea Dulbecco, si ritrovano in duo mettendo a frutto un forte interplay già creatosi con le precedenti esperienze comuni. Partendo difatti da due visioni musicali molto personali e allo stesso tempo affini, Locarni e Fioravanti propongono un repertorio che spazia dagli standard della tradizione jazzistica fino alle loro recenti composizioni originali.

Simone Locarni - Pianoforte

Riccardo Fioravanti - Basso

       Via Umberto/Cannobio (VB) - 21.00

Location
Parcheggio
Immagine WhatsApp 2024-02-11 ore 23.28.37_d247a53c.jpg

Contatti

Il modulo è stato inviato!

bottom of page